Prestito con cessione del quinto

Prestito con cessione del quinto

E' un finanziamento riservato ai dipendenti a tempo indeterminato e ai pensionati fino a 88 anni (al termine del finanziamento); sono invece esclusi da questa formula di finanziamento i lavoratori autonomi e le altre categorie.

Possono accedere alla cessione del quinto tutti i dipendenti di aziende pubbliche e parapubbliche ( Ospedali, Comuni, Regioni, Provincie, Consorzi intercomunali, etc) statali (tutti i Ministeri), private ( Spa ed Srl con almeno 16 dipendenti), Coperative, e naturalmente i pensionati dei vari Enti previdenziali (Inps , Ex Inpdap, Ipost, etc)

I vantaggi della cessione del quinto sono evidenti:

- E' a firma singola fino a 50.000€ (non è richiesto alcun garante)
- La rata (fino ad 1/5 del netto in busta) e il tasso sono fissi per tutta la durata.
- Possono accedervi anche coloro che hanno avuto disguidi e/o ritardi di pagamento
- L'intero finanziamento é coperto da assicurazione vita e impiego
- Nessun obbligo di conto corrente bancario.

Queste caratteristiche fanno della cessione del quinto la soluzione ideale per estinguere altri impegni. 

Per coloro che hanno già contratto una cessione del quinto  è possibile anche "ri-finanziarla" purchè siano siano state già pagate almeno il 40% delle rate totali (Es: su 60 rate stipulate inizialmente, bisogna averne pagate almeno 24)

Per avere subito un parere di fattibilità e l'importo erogabile è sufficiente telefonare, inviare una mail, o compilare la richiesta con il modulo apposito.
Nessun commento